Il costo dei pannelli fotovoltaici spiegato nel dettaglio

Tutte le informazioni sul costo e il prezzo del fotovoltaico

Quanto costa un impianto fotovoltaico?

I prezzi dei pannelli fotovoltaici dipendono principalmente dalla tecnologia scelta, dal numero dei pannelli stessi e dal tipo di inverter.

  • Pannelli fotovoltaici monocristallini, policristallini, film sottile o ibridi: questi tipi di pannelli hanno efficienza e rendimento distinti. I pannelli monocristallini sono più efficienti dei policristallini, ma quest'ultimi hanno un rendimento più alto. Esistono anche pannelli fotovoltaici in film sottile e con una tecnologia ibrida;
  • Quantità di pannelli fotovoltaici: dipende dai consumi dell'abitazione e dalla superficie di tetto disponibile;
  • Tipo di inverter: gli impianti fotovoltaici generano corrente continua e l’inverter è un dispositivo che trasforma la corrente continua in alternata. Esistono inverter che funzionano in serie o in parallelo;
  • Eventuale sistema di accumulo;
  • Aggiungiamo infine il costo dell’installazione dell’impianto fotovoltaico, ossia il montaggio dei pannelli solari, delle strutture di supporto e dell’inverter, e l’allaccio alla rete pubblica.

Come calcolare il costo di un impianto fotovoltaico

Adesso calcoliamo insieme il prezzo dei pannelli fotovoltaici da installare sulla tua abitazione. È soltanto un esempio, ma potrai renderti conto di quanto spenderai. Ecco un’indicazione dei costi:

• 3kWp: da € 5.000 a € 7.000, IVA inclusa al 10%
• 6kWp: da € 9.000 a € 12.000, IVA inclusa al 10%

Inoltre, la legge di Bilancio prevede per tutto il 2018 le detrazioni fiscali per chi sceglie un impianto fotovoltaico, con l’IVA agevolata al 10%. Per allacciare l’impianto alla rete pubblica c’è un costo aggiuntivo di € 140 da versare al distributore di elettricità di zona.

Nella tabella seguente un esempio di prezzo chiavi in mano di un impianto fotovoltaico:

Impianto da 3kWp (IVA inclusa) €5.500
Detrazione fiscale in 10 anni -€2.750
Garanzia di 25 sulla potenza Inclusa
Energia Solare Protetta, assicurazione all risks Inclusa
Monitoraggio attivo dell'impianto Incluso
Costo effettivo dell'impianto €2.750

Vuoi un preventivo personalizzato per il tuo impianto? Richiedi oggi una consulenza gratuita, naturalmente gratuita e senza impegno.

Rekenvoorbeeld

Detrazioni fiscali dell'impianto fotovoltaico

Nell’esempio di preventivo sopra riportato hai notato che sul prezzo dei pannelli fotovoltaici è stata applicata una detrazione fiscale: si tratta della detrazione fiscale IRPEF del 50%, confermata per tutto il 2018, sugli interventi di ristrutturazione edilizia, in cui rientrano gli impianti fotovoltaici. In 10 anni recupererai il 50% dei costi sostenuti per l’installazione dei pannelli fotovoltaici, dimezzando così la spesa effettiva sostenuta.

Hai diritto alla detrazione soltanto se sei il proprietario dell’immobile, o un inquilino o un convivente a cui sono intestate le fatture.

Costo dell'installazione di un impianto fotovoltaico

Fin qui abbiamo visto una probabile spesa per i pannelli fotovoltaici, ma quanto costa l’installazione dell’impianto? Il costo dell’installazione di un impianto fotovoltaico non può essere calcolato a priori, perché intervengono diversi fattori sul prezzo finale: il sopralluogo per confermare la fattibilità del progetto iniziale, la manodopera per la messa in opera dei pannelli e dell’inverter, il cablaggio e le strutture di supporto.

Tecnologia e quantità dei pannelli incidono sul costo dell'impianto fotovoltaico?

Le due tipologie di pannelli fotovoltaici più diffuse sono i pannelli monocristallini e quelli policristallini. La scelta se installare una tipologia o l’altra dipende essenzialmente dalle condizioni climatiche della zona in cui viene installato l'impianto e dall'uso che si fa della casa.

La differenza fra i due tipi di moduli sta nella cella fotovoltaica contenuta nei moduli stessi.

1. Cella fotovoltaica monocristallina: è realizzata con silicio monocristallino, è di colore nero e ha forma quadrata con angoli smussati.
2. Cella fotovoltaica policristallina: è realizzata con silicio policristallino, è di forma quadrata e di colore blu.

Un pannello fotovoltaico policristallino ha un’efficienza più alta rispetto a uno monocristallino: a parità di superficie, cioè, ha una potenza maggiore. I pannelli policristallini sono anche più economici, perché è meno costoso il processo di lavorazione e produzione. Il prezzo dei pannelli fotovoltaici, quindi, dipende anche dalla tipologia di cella fotovoltaica usata: tendenzialmente, un impianto fotovoltaico policristallino avrà un costo leggermente maggiore.

Come abbiamo menzionato in precedenza, esistono anche pannelli in film sottile o dalla tecnologia ibrida. I pannelli con film sottile e quelli con tecnologia ibrida assorbono meglio la luce del sole in condizioni meteo non ideali. Il prezzo di un impianto fotovoltaico con questo tipo di pannelli sarà sì più elevato rispetto a un impianto con pannelli monocristallini o policristallini ma dal momento che la produzione è molto più efficiente il prezzo per kW è sicuramente convieniente.

Nel prezzo finale chiavi in mano del tuo impianto fotovoltaico sono anche da includere il numero di pannelli fotovoltaici da installare, in funzione dei consumi della tua abitazione e delle dimensioni del tetto.

Differenze Pannelli Fotovoltaici

I costi di un impianto fotovoltaico Sungevity

Prima ti abbiamo mostrato un esempio dei nostri prezzi per i pannelli fotovoltaici: un preventivo preciso può comunque essere redatto soltanto dopo una consulenza con un esperto Sungevity e un sopralluogo per valutare la spesa da sostenere.

Perché affidarti a un impianto Sungevity?

Incluse nel prezzo avrai una serie di garanzie successive all’installazione:

  • assicurazione all risk 24 mesi inclusa;
  • il monitoraggio attivo da remoto della produzione dell’impianto grazie alla piattaforma online;
  • un esperto Sungevity come riferimento per tutta la vita dell’impianto.

I nostri sono prezzi chiavi in mano per il tuo impianto fotovoltaico: una soluzione completa per la tua fornitura di energia.

Altre domande frequenti sui prezzi del fotovoltaico


  • C'è una differenza di costi tra impianti fotovoltaici integrati e non integrati?

    Nei costi da sostenere dobbiamo anche considerare la tipologia di impianto fotovoltaico da installare: sarà (o dovrà essere) un impianto integrato o non integrato?

    Qual è la differenza fra i due e quando scegliere un impianto piuttosto che l’altro?

    • Un impianto fotovoltaico integrato è detto così perché, appunto, integrato negli elementi di copertura del tetto: sostituisce, per esempio, le tegole nell’area di copertura dei pannelli.

    • Un impianto fotovoltaico non integrato, invece, presenta la struttura di supporto dei pannelli sporgente dal tetto o dalla struttura. I pannelli fotovoltaici sono ancorati alla superficie e inclinati per raccogliere l’energia. La scelta dell’impianto fotovoltaico integrato non è soltanto estetica, ma può rivelarsi obbligata a causa di vincoli urbani (se l’abitazione è in un centro storico) e paesaggistici (se la casa si trova in un parco naturale).

    L’installazione dell’impianto fotovoltaico integrato prevede costi aggiuntivi, perché i pannelli fotovoltaici dovranno proteggere l’abitazione da infiltrazioni d’acqua e umidità: dovranno svolgere il lavoro prima affidato alle tegole, applicando ai pannelli guaine e materiali impermeabili.

  • Quanto costa un impianto fotovoltaico con accumulo?

    Che cos’è, innanzitutto, un impianto con accumulo e come funziona?

    I sistemi di accumulo sono in pratica le batterie, che immagazzinano l’energia prodotta durante il giorno e non interamente consumata.

    I pannelli solari iniziano a produrre energia fin dal mattino, anche se in questo periodo non è sufficiente a coprire il fabbisogno giornaliero della famiglia, e raggiungono il massimo nelle ore centrali della giornata. Non tutta quest’energia è consumata e rimane disponibile nei sistemi di accumulo per poterla usare la sera.
    I vantaggi di installare un impianto fotovoltaico con accumulo sono un maggior risparmio economico sulla bolletta e una maggiore indipendenza dai fornitori di energia. Il costo di un sistema di accumulo varia tra €5.000 e €9.500 in base alla taglia della batteria.

  • Quanto costa un impianto fotovoltaico off grid?

    Un impianto fotovoltaico è detto off grid (o a isola o stand alone) è completamente autonomo, cioè non immette energia nella rete pubblica. Un impianto fotovoltaico off grid ha bisogno di batterie, di sistemi di accumulo che riforniscano di energia l’abitazione 24 ore su 24.

    Gli impianti fotovoltaici off grid ti rendono indipendente dalla rete pubblica, ma presentano diversi svantaggi:
    • se consumi tutta l’energia accumulata nelle batterie, non potrai accedere alla rete, restando senza corrente;
    • durante le giornate piovose o nuvolose i pannelli produrranno meno energia e, non potendo accedere alla rete pubblica, rischierai di restare al buio;
    • se non consumerai tutta l’energia accumulata, non potrai immetterla nella rete pubblica e andrà sprecata, a meno di non avere batterie di riserva in cui riversarla;
    i costi di un impianto off grid sono ancora elevati.

    Nel calcolo del prezzo dei pannelli fotovoltaici di un impianto off grid devi includere dei componenti in più, che incidono sul costo finale:
    • un gruppo accumulatore per immagazzinare l’energia in eccesso;
    • un regolatore di carica per gestire l’energia immagazzinata.

Richiedi una consulenza gratuita
Richiedila qui